Satomi sul futuro di Sega: controllo qualita’, nuove IP ed un rinnovato impegno per l’Occidente

Weekly Famitsu ha recentemente intervistato Haruki Satomi, CEO di Sega, riguardo i nuovi annunci che ci sono stati al Sega FES 2018 e su cosa ci attende nel futuro della casa di Sonic.
Di seguito un riassunto con i punti cruciali dell’intervista:

-Si parla di come la compagnia sia riuscita a mantenere la profittabilità in tutte le regioni e tutti i settori per due anni di seguito, e di quanto questa ritrovata stabilità economica debba fare da base di partenza per tutte le nuove sfide da intraprendere.

-Uno dei punti fondamentali è stato cercare di riportare l’orgoglio e l’autostima perduta all’interno dell’azienda, e di riconquistare la fiducia dei fan imponendo degli approfonditi controlli qualità prima del rilascio di ogni prodotto o servizio, a prescindere della piattaforma su cui verrà rilasciato e dalle aspettative di vendita.

-Sega deve riflettere sulle sue responsabilità nel declino dei mercati in cui è essa stessa parte attiva (come quello delle sale giochi), e non solo incolpare fattori esterni quando un prodotto va male commercialmente.

-La globalizzazione è un fattore importante da tenere in considerazione per la crescita delle ip di Sega, non bisogna continuare a rivolgersi esclusivamente al pubblico giapponese, i giocatori oltreoceano devono essere tenuti in considerazione fin dalle fasi di sviluppo.

-Satomi sa quanto Sakura Wars sia un’ip importante per Sega ed i fan, e di quanto sia fondamentale che la compagnia sforni un degno ritorno della serie, e a dimostrazione di ciò si è posto egli stesso a capo dell’intera produzione, e l’iniziativa non terminerà con lo sviluppo del gioco, per la gioia dei fan.

-E’ importante pensare anche a non soddisfare soltanto i fan già esistenti ma anche a crearne di nuovi, e quindi puntare anche ad estendere il proprio pubblico al di fuori di quella sfera.

-La politica della compagnia prevederà quattro differenti tipologie di ip: quelle già esistenti e da continuare a supportare (come Yakuza e Sonic), quelle vecchie da riportare in vita, quelle nuove (come da loro storica tradizione), quelle su licenza (da migliorare).

-Il via libero per la creazione di un prodotto è responsabilità degli appositi professionisti all’interno di ogni ramo della compagnia, ma ci sono anche occasioni in cui Satomi stesso si propone di prendere l’iniziativa ed aumentare gli investimenti, come nel caso del nuovo Sakura Wars.

-C’è la volontà di organizzare altri eventi come il SegaFes, che permettano di celebrare l’intera compagnia con i suoi fan, e non soltanto eventi dedicati a singoli prodotti.

-Sono in fase di pianificazione prodotti rivolti al panorama eSports, e Border Break fa parte di questi, ed in futuro ci sarà maggiore impegno verso la creazione di titoli che possano tenere impegnati i giocatori a lungo.

-L’anno fiscale 2018 sarà l’anno in cui Sega annuncerà tutto ciò che è stato costruito fin’ora sulla base di queste nuove filosofie aziendali, ed i fan possono aspettare con trepidazione.

[Traduzione di Claris ! Source: dualshockers.com]

Il team di Yakuza al lavoro su una nuova proprieta’ intellettuale

Durante una recente intervista a Weekly Famitsu, il CEO Haruki Satomi ha affermato l’impegno di Sega nel creare nuove Proprietà Intellettuali per tutte le piattaforme (console, mobile, arcade ecc.).
E proprio parlando di nuove IP per console, Satomi ha annunciato che il team di Yakuza (il Ryu Ga Gotoku Studio), già impegnato col prossimo Shin Yakuza, è al lavoro anche su un nuovo titolo non ancora annunciato.
Vi terremo informati.

[Ource: dualshockers.com]

Immagini dall’evento “16 Bit Models Sega”

La terza edizione del 16 bit models si è tenuta lo scorso 14 Aprile ad Akihabara presso il Kotobukiya Akihabara Store (lo stesso giorno del Sega Fes 2018 che si teneva poco distante al Bellesalle, con i fan Sega giapponesi che hanno animato l’intero quartiere di Tokyo).
Le prima edizione dell’evento era dedicata ai “giochi precedenti al 2000”, la seconda al “Family Computer”, mentre l’edizione 2018 aveva come tema “Sega”.
In tutto sono stati presentati 23 lavori dedicati ai personaggi del mondo Sega, realizzati da appassionati e professionisti, di seguito abbiamo raccolto diverse immagini per tutti i modelli presenti:

“Operation – Special leave of Squad 7” Valkyria Chronicles
001

“Virtua Fighter Impact” Virtua Fighter
davlynhvwaa1ll2

“Dream – Creation – Sunsoft” Fantasy Zone
006

“Ferris wheel” Fantasy Zone
at_51_o

“Transform!” Altered Beast
011

“A Dog” Yakuza
imgp6040

“Back Alley” The Typing of The Dead
021

“Berey” Phantasy Star Online 2
026

LandStalker
027

Galaxy Force
030

“Rub it!” Project Rub
035

“Get Ready!” Virtual On
041

“Sonic the dots” Sonic The Hedgehog
at_54_o

“Antarctica Kidan” Pengo
044

“1/35 Room#203” Roommania #203
048

“Afterburner Climax”
054

“Do Virtuaroids Dream of Electric Devil? Virtual On
057

“The Guardian” Thunder Force V
dasvk4cvmaaldpw

“Dreamcast Child”
065

“Sega Saturn Shiro!” Segata Sanshiro
066

“Last Wave” Outrun
at_92_o

“Mr. Harrier & Opa Opa” Space Harrier / Fantasy Zone
069

“Mitsutake Kai” Sakura Taisen
073

Galleria completa con tutte le immagini:

[Photos: GAMEWatch | 4Gamer]

 

Yakuza 6 finalmente disponibile su PS4

Da oggi Yakuza 6: The Song of Life è finlmente disponibile su Playstation 4, in edizione “Essence of Art” con artbook incluso, e nell’edizione limitata “After Hours”.
L’ultima avventura di Kazuma Kiryu (che sfrutta il nuovo Dragon Engine) si svolgerà tra le strade di Tokyo e Hiroshima, dove incontreremo nuovi personaggi (anche guest star come Takeshi Kitano).
Non mancheranno numerose nuove attività secondarie e “minigiochi” (come la versione completa di Virtua Fighter 5 Final Showdown o Puyo Puyo).
Di seguito la versione lunga del trailer di lancio (inglese):

Sega Fes 2018: tutti i video e le immagini dell’evento di Akihabara

Il Sega FES 2018 si è concluso, l’evento di Akihabara dedicato al mondo Sega ed ai suoi fan ha portato tanti giochi ed alcuni annuncia sorpresa, come Shenmue 1 & 2 HD, Shin Sakura Taisen ed il Mega Drive Mini.
Di seguito abbiamo raccolto le immagini dalla fiera ed tutti i video della conferenze dai canali ufficiali di Sega, evidenziando gli eventi più importanti, buona visione:

Galleria Immagini DAY 1:

Galleria Immagini DAY 2:

-Conferenze Day 1:

Presentazione del Mega Drive Mini (49:45), Shenmue 1 & 2 HD (53:30), Shin Sakura Taisen (1:02:30):

Sega Fes Live 1st Floor (49:50), PSO2 (2:50:00), Persona 3 & 5 Dancing (5:19:30):

Sonic DJ Live con Tomoya Othani e Jon Undertow:

 

 

-Conferenze Day 2:

Puyo Puyo championship (41:00), DX2 Shin Megami Tensei liberation (3:29:00):

Classic Game stage / Sega Ages, con Shin Shimomura, Yosuke Okunari, Naoki Horii [M2] (21:56) , Valkyria Chronicles 4 (1:33:00), Finale con Takenobu Mitsuyoshi e Lyn (3:12:23):

PSO2 Station (17:00) Persona 3 & 5 Dancing, Persona 5 Animation (2:56:30):

Presentazione merchandise (0:00) Soul Reverse (1:04:00) StarHorse Pocket (2:10:00) Kotodaman (3:07:50) Sega Information Office (3:44:47):

Sega FES 2018: nuovo trailer per Border Break

Sega ha pubblicato un nuovo video per Border Break, titolo free to play in arrivo sulle PS4 giapponesi il 2 Agosto.
Il video mostra la presentazione animata con il tema principale (Amazing Trees di Hiroyuki Sawano), alcuni spezzoni di gameplay ed i bonus in-game che saranno inclusi nella versione scatolata del gioco.

Sega FES 2018: VR Figure from Shining arrivera’ in Estate

Sega ha annunciato l’arrivo di VR Figure from Shining sul Playstation Store giapponese di PS4 per l’Estate.
VR Figure è un titolo dedicato alla VR di PS4 con protagonisti i personaggi della serie Shining, come Kirika (da Shining Resonance).
Sarà possibile sperimentare diversi eventi e situazioni col personaggio sullo sfondo della città di Marga.
Sega ha aperto il sito ufficiale (raggiungibile a questo indirizzo) del gioco con alcune nuove immagini.

Sega Fes 2018: Valkyria Chronicles arriva su Switch

Sega ha annunciato l’arrivo di Valkyria Chronicles su Nintendo Switch in Giappone.
Il gioco sarà disponibile in Autunno in download sull’eshop al prezzo di 1990 yen ed includerà tutti i DLC (come giò accaduto per Valkyria Chronicles Remastered su PS4).
Sega ha anche annunciato che la versione Switch di Valkyria Chronicles 4 subirà un ritardo: inizialmente prevista per l’Estate in Giappone, adesso è prevista per l’Autunno.


null null null null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
   
Cerca su SWI
Unisciti al Forum “Club Sega”
null