Retro-Bit Gaming svela un nuovo prototipo del Nomad

Durante il Consumer Electronics Show 2019 di Las Vegas, l’azienda Retro-Bit Gaming (già al lavoro sui pad Mega Drive e Saturn su licenza ufficiale Sega) ha svelato il prototipo di un nuovo Genesis portatile, dalla forma simile al classico Sega Nomad, il primo vero ibrido home-console/portatile della storia.
Ancora senza nome e senza licenza, questo prototipo si differenzia dall’originale Nomad per alcune caratteristiche, a cominciare dallo schermo 16:9, l’uscita HDMi, una diversa disposizione dei tasti, il pulsante reset e quello di selezione Pal/NTSC.
Attraverso Twitter, Retro-Bit ha confermato la presenza delle porte pad come nell’originale Nomad.
Rumor parlano di un prezzo che si aggirerebbe intorno agli 80-100 dollari, maggiori indormazioni e conferme arriveranno nei prossimi mesi.

[Thanks to: Claris]

La pagina dedicata al TGS 2018

null

Ultimi Aggiornamenti Rubriche
   
Cerca su SWI
Unisciti al Forum “Club Sega”
null