Sega in Pictures vol.2: Steve Woita e Sonic Spinball

null

Ritorna la nostra rubrica “Sega in Pictures” per raccontare la storia di Sega attraverso le immagini del passato. C’era una volta Sega of America e c’era una volta il Sega Technical Institute, per gli amici l’STI. Una vera e propria fucina di talenti e ricordi indimenticabili. In questo scatto possiamo vedere Steve Woita, uno dei programmatori del noto team, al lavoro sul boss finale di Sonic Spinball. Lo scatto racchiude tutto lo spirito spensierato ma allo stesso tempo combattivo di quegli anni, con tanto di felpone promozionale da battaglia.

Steve Woita arrivò nell’STI dopo un colloquio con il boss Mark Cerney, ultimamente risalito alla ribalta per aver accompagnato Yu Suzuki in giro per l’Occidente. Il primo progetto al quale lavorò fu Kid Chameleon. Nella sua breve esperienza in Sega oltre a lavorare su Sonic Spinball aiutò nelle fasi finali dello sviluppo di un certo Sonic The Hedgehog 2, in particolare concentrandosi sugli Special Stage. Partecipò anche allo sviluppo del misterioso platform game Jester, poi cancellato.

Potete visionare la pagina di Sega in Pictures al seguente link: Sega in Pictures

Sega in Pictures vol.1: il “Dream Team” di Sega Espana

null

Nasce una nuova rubrica su SWI intitolata “Sega in Pictures”. Questa rubrica ci aiuterà a raccontare la storia di Sega attraverso alcuni scatti fotografici. In Sega in Pictures riconosceremo con il tempo un po’ l’album di famiglia della nostra Grande “S”. Ci sarà ad esempio spazio per gli scatti degli uomini e delle donne che l’hanno resa grande, per le foto delle sedi storiche o delle fiere che furono e così via!
Vogliamo inaugurare la rubrica con uno scatto del gruppo al completo della Sega Espana degli anni ’90, il Dream Team dei cosiddetti “Segueros”. Ci piace infatti ricordare di come alla base del successo della Sega di quegli anni ci fosse un ambiente familiare, dove si strinsero amicizie importanti e dove vi era una sinergia tra tutti i livelli e le diverse realtà della società. In questa immagine vediamo parte della famiglia della divisione spagnola di Sega con tutti i ragazzi e le ragazze con indosso il famoso bomber di Sonic, vero e proprio cimelio di quel tempo. Sega Espana tra il 91 ed il 94 vide aumentare il numero di dipendenti da 10 a 300, dominava il settore home console con il Mega Drive e anche il Master System non si comportava male, riuscendo a sopravvivere fino all’arrivo del Saturn, seppur con target di consumatori ovviamente diversi.

Di seguito lo scatto:

null

Potete visionare la pagina di Sega in Pictures al seguente link:
Sega in Pictures

[Source: El Blog de The Punisher]

Sega in Pictures
null Sega in Pictures è una Rubrica che raccoglie le foto storiche della Grande "S": gli uomini, i cabinati, i luoghi dei tempi che furono. Il nostro album di famiglia e i nostri scatti più belli.
Entra nel Forum:
null Partecipa al Club Sega!
Cerca su SWI: