Addio a Jean “Moebius” Giraud, matita ispiratrice di Panzer Dragoon

null

Scompare dopo una lunga malattia Jean Giraud, storico disegnatore e sceneggiatore di fumetti. Nel panorama dei videogiochi le opere di Moebius sono soprattutto celebri per aver ispirato il Team Andromeda per la realizzazione della saga di Panzer Dragoon, così come la sua matita è nota per aver firmato la cover giapponese del primo capitolo della saga. Ogni team ha bisogno di muse ispiratrici e quelle dei ragazzi del Team Andromeda furono senza dubbio i lavori del disegnatore francese. E’ così che nel background artistico del gioco rivivono mondi e avventure come quelle di Arzach, eroe solitario che viaggiava sul suo pterodattilo di pietra. Arzach era il protagonista dell’omonima serie di fumetti, un’opera completamente priva di dialoghi e script che faceva affidamento sui suoi preziosi mondi surreali e bellissimi artwork. E’ impossibile non notare negli scenari e nelle creature di Panzer Dragoon l’influenza di opere come Arzach ma anche Incal, Ballade o ancora Prince Charming.

Takashi Iwade e Kentaro Yoshida, intervistati ai tempi tempi dello sviluppo di Orta da Xbox Nation, confermarono la passione del team per i lavori di Moebius e la collaborazione con quest’ultimo, al quale vennero commissionati anche alcuni artwork. I frutti di questa collaborazione possiamo ammirarli direttamente sulla storica confezione del gioco giapponese:
null null

Come SWI e Club Sega ringraziamo e salutiamo Jean Giraud per aver condizionato una delle opere stilisticamente più prestigiose di Sega of Japan e per averci deliziato per tutto il corso della sua carriera.

[Thanks to Mana: Tributo a Moebius | Artwork thx to The Art of Panzer Dragoon]

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI