Auguri 32X: 20 anni insieme

null

Il 21 Novembre del 1994 usciva negli States il 32X, secondo add-on dell’indimenticabile Mega Drive che andava a comporre così il trittico oggi preferito da tanti retrogamer e collezionisti in giro per il mondo. Il 32X invero, non ha avuto una vita brillante come quella della sua console ammiraglia, divenendo l’emblema simbolo dei capricci e dell’incapacità organizzativa e comunicativa di una Sega segnata sempre più dalla personalità lunatica di Hayao Nakayama e dalla sua incapacità nel saper leggere il mercato analizzando i mercati singolarmente. Alcuni dei fattori che portarono al declino di una hardware e software house che riuscì in pochi anni a dissolvere l’impero del NES.
Oggi tuttavia ci piace ricordare il 32X come sistema che va a completare l’incredibile lineup del Mega Drive, con titoli quali Star Wars Arcade, Knuckles’ Chaotix, Virtua Racing Deluxe, Kolibri, Tempo, Virtua Fighter, Virtua Racing Deluxe, After Burner e Space Harrier.

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI