Toshihiro Nagoshi e Satoshi Sakai intervistati da Dengeki Playstation

La rivista giapponese Dengeki Playstation, in occasione dei festeggiamenti per i suoi 600 numeri, ha intervistato diversi sviluppatori nipponici con brevi domande riguardo i loro prossimi progetti e giochi.
Tra gli sviluppatori Sega c’erano i nostri Toshihiro Nagoshi e Satoshi Sakai, rispettivamente il producer della serie Yakuza (e CCO di Sega Games) e il producer di Phantasy Star Online 2 :

■ Satoshi Sakai di Sega
D: Non rilascerete altri giochi della serie Phantasy Star Portable? Vogliamo qualche nuovo titolo console non legato a Phantasy Star Online 2.

R: Sfortunatamente al momento non ci sono piani. Se sentiremo che qualcosa è necessario nel flusso di Phantasy Star Online 2, allora forse faremo qualcosa

D:Vogliamo vedere un altro gioco con una drago come personaggio principale come Panzer Dragoon.

R:Mi piacerebbe farlo, ma mi spiace dire che al momento siamo in una situazione difficile per cui qualcosa del genere possa vendere.

■ Toshihiro Nagoshi di Sega

D: Il Ryu Ga Gotoku Studio (Yakuza Studio) stà considerando qualche nuova IP?

R: Il classico no comment, ma lo stiamo considerando.

D:Anche Yakuza 2 [come il primo capitolo] riceverà un remake totale?

R:Prima dobbiamo pubblicare Yakuza Kiwami, dipenderà dalla risposta del pubblico.

Sembrerebbe che al momento non ci sia molto spazio per nuovi titoli al di fuori della serie principale di Phantasy Star Online 2 e di Yakuza.
Le porte sono ancora chiuse per i brand storici come Panzer Dragoon che secondo Sega non hanno più mercato, mentre non è ancora chiara la questione del misterioso IP che (secondo una vecchia intervista di famitsu) dovrebbe essere in lavorazione presso il Ryu Ga Gotoku Studio.

[Source: Gematsu]

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI
La pagina dedicata al TGS 2019

null