Valkyria Azure Revolution: Yasunori Mitsuda alle musiche e nuove info sulla demo

L’ultimo numero di Weekly Famitsu ha svelato un nuovo personaggio di Valkyria Azure Revolution e ulteriori dettagli sul gioco.
Il nuovo personaggio (che potete vedere nello scan in alto) si chiama Maxim, nato del tettitorio dell’Impero è il frutto di un esperimento, infatti ha dentro il suo corpo la Ragnite che gli permette di usare tecniche magiche.

Famitsu ha anche svelato che dietro alle musiche del nuovo Valkyria ci sarà Yasunori Mitsuda (che ha lavorato a giochi quali Chrono Trigger, Xenogears, Shadow Hearts, Sands of Destruction etc.) insieme alla cantante Sarah Lim che interpreterà la “Song of Death” della Valkyria.

La Battle Demo 1.0 di Valkyria Azure Revolution sarà disponibile il giorno di uscita di Valkyria Chronicles Remaster il 10 Febbraio , di seguito alcuni dettagli sul sistema LeGION:

La Battle Demo 1.0 includerà due missioni, “Morda Practice Fight” e “Morda Suppression Fight”.

Movimento e Attacchi a lunga distanza: Il giocatore controlla direttamente il movimento dei personaggi. Sarà possibile aprire fuoco in direzione dei simboli dei nemici e usare armi secondari per gli attacchi a distanza. Durante il movimento si può premere il tasto cerchio per nascondersi dietro i sacchi di sabbia ed avere un riparo. Si può sparare con l’arma porincipale tramite il tasto R1 o utilizzare l’arma secondaria a lungo raggio con L1 e Quadrato. Se l’attacco avrà successo, ci si troverà in una situazione migliore per il combattimento ravvicinato.

Combattimento ravvicinato: Durante le fasi di combattimento ravvicinato, attaccheremo i nemici con i quattro tasti assegnati alle armi e alle Magic Arts. Durante la battaglia, le reazioni degli alleati e dei nemici cambiano in base a certe situazioni ed hanno una notevole influenza sullo svolgimento della battaglia. Se sorpendi un nemico con un attacco a distanza, la sua reazione cambierà dandoti un vantaggio.

Se un membro del party esaurisce i Punti Vita in battaglia, si troverà in uno stato di quasi morte e inizierà un conto alla rovescia. Dovremo raggiungere l’alleato e curarlo prima che il conto alla rovescia raggiunga lo zero altrimenti morirà. Non sarà possibile far rivivere un alleato deceduto in battaglia.

[Source: Gematsu]

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI