SegaSammy: risultati per il terzo quadrimestre 2015/16

Con la conclusione del terzo trimestre dell’anno fiscale 2015/16, Sega Sammy ha pubblicato i risultati finaziari per gli ultimi nove mesi.
In questo periodo SegaSammy ha avuto un fatturato di 245 miliardi di Yen (circa 1,8 miliardi di Euro), un calo del 8,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, gli utili netti sono comunque di 6,4 miliardi di yen (circa 49,7 milioni di Euro).
Non ci sono cambi nelle previsioni per la fine dell’anno fiscale (il 31 Marzo 2016).
Dopo la ristrutturazione dello scorso Aprile 2015, le attività del gruppo sono ora divise in tre categorie, il settore Entertainment che include il settore Consumer e delle sale giochi, il settore Pachinko e Pachislot ed infirne il settore Resort che include adesso anche i parchi a tema.

Settore Entertainent

Nel settore digitale, grazie agli aggiornamenti di titoli come Phantasy Star Online 2, Chan Crhonicles – Kizuna no Shintairiku e PuyoPuyo!! Quest, le vendite sono rimatse forti.
In totale sono stati distribuiti 50 titoli digitali (free to play) nel mercato domestico.
Il settore dei gioch iscatolati ha raggiunto vendite complessive per 6.120.000 copie (830.000 in Giappone e 5.290.000
all’estero), in calo rispetto agli 8,9 milioni dello stesso periodo nell’anno precedente.
Nonostante la difficili condizioni del mercato, le previsioni sono di un espansione del settore grazie alla penetrazione nem mercato delle console di nuova generazione.
Per quanto riguardano le sale giochi, c’è stata una forte domanda per Star Horse 3 Season III Chase The Wind ed il rhythm game Chunithm.
Tuttavia data la crisi del settore delle sale giochi restano necessarie iniziative per espandere l’utenza.
Per il settore dell’animazione (TMS), il titolo di traino è stata la nuova serie di Lupin the 3rd, la prima serie tv dopo 30 anni.
In totale il settore Enternainment ha visto vendite in calo de 3,5% per un totale di 143 milioni di Yen ( circa 1 miliardo di euro) con utili 2,4 milioni di Yen (18,5 milioni di euro) in aumento del 17,5%.

Settore Pachinko e Pachislot

Nel business del pachislot, Sega ha lanciato titoli come Pachislot Onimusha3 Jikuu Tenshou e Pachislot Ryu ga Gotoku OF THE END, il pachislot basato su Yakuza Dead Souls.
Le vendite totali di pachislot sono state di 121 mila unità, un incremento rispetto alle 96 mila unità dello scorso
anno.
Nei pachinko invece sono stati lanciati Pachinko CR HARLOCK:SPACE PIRATE e Pachinko CR Hokuto No Ken 6 Tenshou Hyakuretsu, le vendite totali sono state di 115 mila unità, in diminuzione rispetto a 224 mila unitò del
precedente anno fiscale.
Come risultato le vendite nette hanno visto un calo del 16,9% con 90,9 milioni di Yen circa, gli utili hanno visto una crescita del 0,9% con 15,4 milioni di Yen.

Settore Resort

Nel business dei resort il Tokyo Joypolis continua ad avere successo anche grazie ad iniziative come le attrazioni ispirate al manga Tokyo Ghoul.
Meno fortunato Orbi di Yokohama che vede la domanda in diminuzione, nella media il Phoenix Seagaia Resort nonostante la presenza di diversi eventi importanti.
Le vendite sono aumentate del 6,5% con 11,5 milioni di Yen, ma ci sono state perdite per 1,7 milioni di Yen.

Per approfondire

http://www.segasammy.co.jp/english/pdf/release/201603_3q_tanshin_e_final.pdf

http://www.segasammy.co.jp/english/pdf/release/201603_3q_tanshinhosoku_e_final.pdf

http://www.segasammy.co.jp/english/pdf/release/2016_3q_presentation_en_final.pdf

 

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI