Lutto in casa M2: addio ad Akira Saito

null

Si tinge di grigio il cielo di casa M2 per una terribile notizia, il programmatore Akira Saito è morto all’età di 43 anni per un male incurabile. Akira Saito era noto per il suo lavoro nei riadattamenti dei classici Sega, in particolare per quanto riguarda la fortunata serie 3D Classics per Nintendo 3DS. Era un programatore specializzato soprattutto nel comparto sonoro e per i suoi colleghi si trattava di un vero e proprio genio, restano celebri soprattutto alcuni suoi codici e stratagemmi volti ad aggirare alcune delle limitazioni tecniche degli hardware.
Siamo certi che il suo spirito continuerà a brillare nei giochi che aveva tanto amato e nei futuri lavori dei suoi colleghi.

[Thanks to Claris via Forum]

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI