TGS 2018: Yu Suzuki al lavoro su uno sparatutto VR

Nella prima giornata del Tokyo Games Show 2018, Yu Suzuki è salito sul palco dello stand JPPVR per presentare un nuovo gioco arcade in realtà virtuale.
Il titolo è VRSUS (Versus), e si tratta di uno sparatutto VR che vede due giocatori fronteggiarsi in un arena 3D. Il gioco usa il “free style VR” (un caschetto collegato ad una minigru sospesa sulla testa dei giocatori) e due controller sensibili al movimento.
Yu Suzuki ha dichiarato di essersi unito al progetto nella veste di General Producer su richesta di JPPVR (compagnia specializzata in VR) e della sua sussidiaria che si occupa dello sviluppo software, VRes.
Yu Suzuki ha affermato che si tratta di un prototipo e che stanno attualmente studiando le varie caratteristiche che avrà il gioco, ad esempio pensando ad un sistema bullet time per schivare le sfere nemiche in uno spazio 3D ristretto.
Di seguito alcune immagini:

[Immagini da: Famitsu]

La pagina dedicata all’E3 2019

null

Ultimi Aggiornamenti Rubriche
   
Cerca su SWI
Unisciti al Forum “Club Sega”
null