Sega Japan interrompe le vendite di Judge Eyes dopo l’arresto dell’attore Pierre Taki

Sega Japan ha interrotto la vendita delle versioni fisiche e digitali di Judge Eyes dopo l’arresto di Pierre Taki.
L’attore che nel gioco interpreta il boss yakuza “Kyohei Hamura”, è stato fermato dalla polizia per uso di droga, un reato molto grave in Giappone (che prevede fino a sette anni di reclusione) e che ha portato Sega a sospendere volontariamente la vendita del titolo finchè la faccenda non sarà chiarita.
La situazione è simile a quella già accaduta con la remaster di Yakuza 4, che ha visto il personaggio di “Tanimura” cambiare volto dopo il ritiro dalle scene nel 2016 dell’attore originale, Hiroki Narimiya, anche qui per accuse di abuso di cocaina.
Sega West stà attualmente valutando il da farsi per quel che riguarda la versione Occidentale del gioco, Judgment, che speriamo non subisca ritardi o cambiamenti.

La pagina dedicata al TGS 2019

null

Ultimi Aggiornamenti Rubriche
   
Cerca su SWI
Unisciti al Forum “Club Sega”
null