Border Break verso la chiusura in sala giochi

Dopo 10 anni di attività, Border Break si avvia verso chiusura nelle sale giochi.
Rilasciato il 9 Settembre 2009, dopo aver una lunga carriera di successi negli arcade giapponesi, lo sparatutto-action multiplayer di Sega AM2 cesserà la sua attività il prossimo 9 Settembre 2019, proprio il giorno del suo decimo anniversario.
Come spiegato nell’annuncio ufficiale, il motivo principale che ha portato a questa decisione è da ricercarsi nella manutenzione dei cabinati, diventata difficoltosa per via della lunga attività, oltre alla sostituzione delle card IC, che renderebbe tutto ancora più problematico.
Sega ringrazia tutti i giocatori che hanno supportato il gioco negli anni e promette che ci saranno eventi e gadget celebrativi prima dell’addio definitivo.
Sega ha specificato che la versione Playstation 4 di Border Break rilasciata l’anno scorso in Giappone, continuerà ad essere attiva.

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI