Sega cede il settore delle sale giochi all’azienda giapponese Genda

L’azienda giapponese Genda ha acquisito l’85,1% delle azioni di Sega Entertainment, divenendo così l’azionista di maggioranza.
Sega Entertainment è la divisione di Sega Group che si occupa della gestione delle sale giochi, ristoranti e negozi affini, per un totale di 199 strutture sparse sul territorio giapponese.
E’ uno dei settori di Sega più direttamente colpiti dalla pandemia. Negli ultimi mesi il gruppo ha cercato un modo per limitare i danni del Covid 19 e ridurre i costi fissi di questo settore, arrivando infine alla soluzione di cedere il business a Genda, azienda che si occupa di sale giochi (in precedenza cliente di Sega) che vuole investire ed espandere il settore anche in Cina e America.
La cessione avverà il 30 Dicembre 2020, dopo l’operazione Sega Group manterrà il 14,9% della azioni di Sega Entertainment.

Non sappiamo come e quanto l’operazione influenzerà il futuro delle sale giochi e dei “Club Sega” in Giappone, ne quanto influnzerà lo stesso approccio di Sega verso i videogiochi da sala.
Non ci resta che attendere l’evolversi della situazione.

Per approfondire:

https://www.segasammy.co.jp/english/pdf/release/20201104_e_subsidiary_final.pdf

[Thanks to: Claris, Toshihiro90]

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI