Nuova intervista a Toshihiro Nagoshi tra cinema, F-Zero, City Hunter e molto altro

In occasione dell’uscita di Yakuza Like a Dragon, RedBull France ha intervistato il creatore della serie Yakuza, Toshihiro Nagoshi.
Nell’intervista sono emersi diversi elementi interessanti sul futuro della serie Yakuza e su altro, vi riassumiamo i punti salienti:

-Toshihiro Nagoshi è interessato al mondo del cinema, ed ha confermato di esssere coinvolto attivamente nella realizzazione dell’adattamento hollywoodiano di Yakuza.

-Nagoshi è al corrente delle richieste da parte dei fan di Yakuza Ishin e Yakuza Kenzan, tuttavia al momento non c’è un piano per localizzare i due titoli.

-Pensa che il battle system a turni di Yakuza Like a Dragon sia stato accolto positivamente

-Nagoshi concorda con l’intervistatore nel dire che City Hunter sarebbe un ottimo adattamento/collaborazione dopo quella con Ken il Guerriero (Fist of the North Star Lost Paradise)

-Gli piacerebbe avere la possibilità di lavorare ad un nuovo F-Zero, ma solo per creare un gioco con un certo grado di sfida, anche considerando che Nintendo ha già Mario Kart come titolo casual.

-Nagoshi è consapevole delle richieste dei fan di inserire Kazuma Kiryu in picchiaduro come Tekken ecc. ma è restio nel farlo perchè non vuole vedere Kiryu picchiare personaggi femminili.

[Source: RedBull France | Yakuzafan ]
[Thanks to: Claris]

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI