Sega

ARCHIVIO PER LA CATEGORIA
‘Sega’

Sega Sammy: Il vicepresidente Kenji Matsubara lascia la compagnia

Secondo un comunicato ufficiale, Sega Sammy ha annunciato la dimissioni in data odierna di Kenji Matsubara, “vicepresidente esecutivo” di Sega Group Corporation (presidente del consiglio di amministrazione).
Nel comunicato ufficiale si legge che Matsubara lascia la sua posizione per motivi personali.
Kenji Matsubara era arrivato in Sega nel 2014 come CTO di Sega Networks, ed ha rapidamente scalato i ranghi della compagnia.
In precedenza aveva lavorato come CEO in Tecmo Koei e Zynga.
Come si legge nel comunicato ufficiale, non sembra che ci saranno cambiamenti immediati in Sega Group Corporation, dal momento che il consiglio di amministrazione ha ancora il numero minimo legale previsto dalla legge.

[Link del comunicato ufficiale]

Sega Toys presenta ufficialmente Astro City Mini, preordini aperti su Amazon

Sega Toys ha annunciato ufficialmente Astro City Mini, la nuova mini console che riproduce in scala 1/6 il classico cabinato da sala giochi “Astro City”.
Astro City Mini includerà 36 giochi arcade, 10 titoli sono già stati svelati, mentre i restanti 26 saranno annunciati prossimamente.
E’ possibile preordinare Astro City Mini da Amazon JP, in edizione “limited amazon” al prezzo di 14080 Yen (tasse incluse), insieme al Control Pad aggiuntivo, quest’ultimo al prezzo di 3058 Yen (tasse incluse).
Astro City Mini sarà disponibile in Giappone da Dicembre.
Di seguito il trailer ufficiale di presentazione e una nuova immagine del control pad:

dpadcontrollerastrocity

[Source: sito ufficiale]

Sega Toys annuncia Astro City Mini, una nuova mini-console arcade

Attraverso una intervista del sito Game Watch (attualmente rimossa), Sega Toys ha annunciato Astro City Mini, una nuova mini console che si va ad aggiungere al Mega Drive Mini ed al Game Gear Micro.
Astro City Mini sarà un mini cabinato ispirato ai famosi Astro City, previsto in Giappone per la fine del 2020.
Il mini cabinato includerà 36 giochi arcade, tra i titoli dieci titoli attualmente annunciati spiccano sicuramente Golden Axe Revenge of Death Adder e Dark Edge, due titoli della scheda Sega System 32 mai convertiti su console.
I giochi inclusi potranno essere giocati sia sullo schermo del mini cabinato, sia sul TV grazie all’uscita HDMi
Il mini cabinato avrà un joystick con microswitch e 6 tasti frontali, sembra che saranno utilizzati gli stessi materiali del cabinato originale.
Saranno inoltre supportati joystick esterni tramite due porte USB, presente infine anche una micro USB per l’alimentazione.
Il costo sarà di 12800 Yen (circa 105 Euro)
Di seguito la lista dei giochi e alcune immagini:


– Alien Syndrome
– Alien Storm
– Golden Axe
– Golden Axe: Revenge of Death Adder
– Columns II
– Dark Edge
– Tant R
– Virtua Fighter
– Fantasy Zone
– Altered Beast

01 16 17 18 20 21

[Thanks to: bombainnescata via forum | Source: segadriven.com]

Phantasy Star Online 2 si prepara ad arrivare in Europa?

Sega of America ha depositato il marchio Phantasy Star Online 2 presso l’Australian Classification, l’organo che si occupa di classificare i giochi in Australia.
Di solito questa procedura anticipa anche l’uscita europea, è probabile quindi che l’annuncio di Phantasy Star Online 2 per il Vecchio Continente sia imminente.
Ricordiamo che PSO2 è disponibile in America xu Xbox One dallo scorso 15 Aprile, e su PC Windows 10 sempre in America dal 27 Maggio.

[Source: https://www.classification.gov.au/titles/phantasy-star-online-2-0 ]

Sega punta al “Fog Gaming” per trasformare le sale giochi in data center (Aggiornata)

Come previsto, nel nuovo numero di Weekly Famistu, il giornalista Nishikawa Zenji ha svelato lo “scoop” riguardante Sega.
Sega sarebbe al lavoro su una nuova tecnologia per le sale giochi chiamata “Fog Gaming”.
Le tecnologia sarebbe basata sul fog computing, in sostanza un “cloud” decentralizzato, dove invece di avere un’unica server farm centrale, si hanno tanti server distribuiti sul territorio e quindi fisicamente più vicini all’utente finale.
Questo tipo di approccio permetterebbe di risolvere uno dei problemi fondamentali del cloud, ovvero la latenza, che verrebbe così ridotta al minimo.
Sega però stà pensando più in grande: vorrebbe infatti utilizzare il fog gaming per trasformare le sale giochi in veri e propri data center.

Nella pratica sarebbero i cabinati stessi a fungere da server cloud connessi alla rete.
Tuttavia non è possibile convertire gli attuali cabinati a questo scopo, si pensa invece al futuro, alla prossima generazione di schede arcade che avranno il supporto per questa tecnologia.
Trasformando i cabinati in tanti server, si potrebbe avere un “data center cittadino” senza ulteriori costi (dal momento che il gestore della sala giochi dovrebbe comunque cambiare e mantenere il cabinato come di consueto).
Inoltre viene precisato che queste sale giochi / data center verrebbero usate anche da altre aziende ed anche in altri campi oltre ai videogiochi (viene fatto l’esempio delle render farm).
Questo permetterebbe alle sale giochi di incrementare le entrate economiche, dal momento che diventerebbero anche data center, e quindi di sopravvivere più facilmente o addirittura espandersi ulteriormente.

Si tratta ovviamente di cose che vedremo in Giappone nei prossimi anni quando inizieranno ad arrivare le nuove schede arcade.
Inoltre questa tecnologia è utilizzabile ovviamente solo dove esistono molte sale giochi, ma se la tencologia prenderà piede, non è escluso che possa portare ad una nuova diffusione delle sale giochi anche fuori dal Giappone.

[Source: Frontlinejp]

Aggiornamento:

Aggiunte le immagini da Famitsu:

Sega annuncia il Game Gear Micro, una nuova mini console portatile

Dopo il successo del Mega Drive Mini, Sega annuncia una nuova mini console, il Game Gear Micro, una versione in miniatura dello storico portatile Game Gear.
Game Gear Micro arriverà il 6 Ottobre in Giappone al prezzo di 4980 Yen, in quattro colorazioni, nero, blu, rosso e giallo, ognuna con 4 giochi diversi installati.
Di seguito le immagini e i dettagli:

img_01 img_02 bwm

L’unità misura 80mm X 43mm X 20mm, risultando più piccolo del 40% rispetto alla console originale, lo schermo sarà di 1 pollice.
Chi ordinerà in Giappone tutte e quattro le versioni, riceverà il “Big Window Micro”, una periferica del tutto simile a quella presente sulla console originale.

Game Gear Micro Nero:

  • Sonic The Hedgehog
  • Puyo Puyo Tsu
  • Out Run
  • Royal Stone
game_black

Game Gear Micro Blu:

  • Sonic & Tails
  • Gunstar Heroes
  • Sylvan Tale
  • Baku Baku Animal
game_blue

Game Gear Micro Giallo:

  • Shining Force Gaiden
  • Shining Force Gaiden II
  • Shining Force Gaiden: Final Conflict
  • Nazo Puyo: Arle no Roux
game_yellow

Game Gear Micro Rosso:

  • Megami Tensei Gaiden: Last Bible
  • Megami Tensei Gaiden: Last Bible Special
  • The G.G. Shinobi
  • Columns
game_red

60° anniversario Sega: il nuovo video di Sega Shiro svela l’indentita’ di Sega Hatan Shiro

Sega ha pubblicato il terzo video dedicato a Sega Shiro, l’ambasciatore per i 60 anni della casa di Sonic.
In questa nuova puntata, Sega Shiro (il figlio del leggendario Segata Sanshiro) si scontrerà contro Sega Hatan Shiro (“hatan” in giapponese significa fallimento) nella battaglia definitiva, dove scopriremo l’identità del misterioso nemico.
Trovate il video di seguito:

Dietro la maschera di Sega Hatan Shiro c’è proprio lui, Segata Sanshiro.
Segata voleva mettere alla prova il figlio, per affidargli il futuro di Sega.
Ma era tutto un sogno, o forse no?

Se vi siete persi le prime due puntate, le trovate qui e qui.

Famitsu annuncia una scoop “rivoluzionario” su Sega per il 4 Giugno

Nel suo ultimo streaming Youtube, il giornalista giapponese Zenji Nishikawa ha annunciato di avere uno “grosso scoop” per il prossimo numero di Weekly Famitsu del 4 Giugno, uno scoop dello stesso livello dell’articolo di Wired su PS5.
Nishikawa parla di qualcosa di “rivoluzionario” che “avrà un grande impatto sull’industria dei videogiochi”.
Nishikawa ha anche confermato che lo scoop riguarda Sega.
Da notare che il prossimo 3 Giugno Sega celebrerà il suo 60° anniversario, è probabile che lo scoop faccia parte delle iniziative di Sega per celebrare i suoi 60 anni.
Non ci resta che attendere la prossima settimana.

Di seguito la trascrizione dell’annuncio del giornalista tradotto da Gemastu:

My column in next week’s issue of Famitsu is crazy. I got a huge scoop… It’s a world premiere article. And an exclusive. It may not be Nikkei or Weekly Bunshun, but if you want to know if it’s a scoop that big…it totally is! It’s a scoop from a game company that everyone loves. An insane scoop. Last year, Wired got the exclusive story on PlayStation 5, right? Other media didn’t. It’s that level of a scoop. I interviewed a certain company’s executive and technical staff, it’s really revolutionary… really, it’s a revolution.

It’ll be in Famitsu next Thursday. I already sent in my manuscript, so the proofs are being made now. It’s a scoop on a level that when the story comes out, other media will make a fuss to the company like, “Why didn’t you let us cover it?” Maybe people will say, “Who was the first to break that story?,” “It was Zenji Nishikawa, right?” It’s a scoop as major as the PlayStation 5 scoop. I just wanted to say that in advance.

I can’t say [anything more] here, but it’s OK for me to tease it (laughs). I was told that it’s OK to do so at various meetings. It’s being talked about in other places. Just not by the media. It’ll rile up the games industry.

[Source: Gematsu]

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI
La pagina dedicata al TGS 2019

null