Sega

ARCHIVIO PER LA CATEGORIA
‘Sega’

Sega sta valutando di trasformare in film e serie TV anche i giochi Atlus

Dopo il successo dei due film di Sonic The Hedgehog, Sega stà valutando di adattare in film e serie TV anche i giochi sviluppati da Atlus.
Toru Nakahara, il producer di Sonic Il Film e Sonic Prime, ha dichiarato a IGN:

“I mondi di ATLUS sono intrisi di “drama”, uno stile all’avanguarda e personaggi avvincenti.
Storie come quelle dei Persona entrano in risonanza con i nostri fan e vediamo un’opportunità per espanderne la lore come nessuno ha mai visto – o giocato – prima.”
“Insieme, Sega e Atlus, stanno lavorando per dar vita a queste storie e mondi attraverso nuovi media e per un nuovo pubblico.


Al momento Sega non ha fornito ulteriori dettagli.

[Source: IGN]

Scomparso Mr. Yukawa, il volto storico del Dreamcast

Hidekazu Yukawa, ex managing director di Sega e volto storico del Dreamcast, è scomparso lo scorso Giugno 2021 a causa di una polmonite, aveva 78 anni.
La famiglia ha volutamente tenuto riservata la sua scomparsa fino ad ora, che è stata rivelata da Yahoo Japan.
Mr. Yukawa è diventato una celebrità durante il periodo Dreamcast, grazie ad una serie di spot TV autoironici in classico stile Sega, dove impersonava se stesso, “Yukawa Senmu” (Yukawa amministratore delegato) alle prese con i problemi della compagnia e ragazzini fan di Playstation.
Dopo il successo degli spot, il volto di Yukawa iniziò a comparire anche sulle scatole giapponesi del Dreamcast, e all’interno di alcuni giochi come Sonic Adventure (attraverso un DLC a lui dedicato), in Shenmue e nel demo What’s Shenmue (con Ryo Hazuki che doveva inseguire Yukawa per le strade di Yokosuka).
Fu protagonista anche di un gioco a lui interamente dedicato, Yukawa Motosenmu no Otakara Sagashi.
Prima del Dreamcast fu protagonista di altri spot TV Sega, come quello dedicato al Robo Pitcher ed il gioco per la tavoletta grafica dell’SG 1000 “Terebi Oekaki”.
Una leggenda che resterà sempre nei nostri cuori, addio Mr. Yukawa.
Di seguito riproponiamo i suoi mitici spot:

Sega annuncia il Mega Drive Mini 2

Il misterioso progetto di Sega è stato svelato oggi: la compagnia del porcospino blu ha presentato il Mega Drive Mini 2, nuova mini console successore del Mega Drive Mini uscito nel 2019.
Mega Drive Mini 2 offrirà 50 giochi, divisi tra titoli Mega Drive e titoli Mega CD, ci saranno inoltre alcuni giochi arcade bonus non presenti sulle piattaforme originali (come ad esempio Fantasy Zone).
L’uscita è prevista per il 27 Ottobre in Giappone, il costo sarà di 9980 Yen.
I giochi finora svelati sono:

  • Giochi Mega Drive:
    • Bonanza Bros.
    • Magical Taruruto-kun
    • Shining in the Darkness
    • Thunder Force IV
    • Virtua Racing
  • Giochi Mega CD:
    • Mansion of Hidden Souls / Yumemi Mystery Mansion
    • Popful Mail
    • Shining Force CD
    • Silpheed
    • Sonic CD

  • Giochi bonus:
    Fantasy Zone (Arcade)

Sarà inoltre disponibile l’accessorio estetico “Mega Drive Tower Mini 2” (foto in alto) che ricalca la forma del Mega CD 2, compreso di gadget come il disco di Sonic CD e la cartuccia di Virtua Racing (ovviamente non funzionante).
Presente anche lo spaziatore per montare il Mega Drive Mini 1 sul Mega CD 2, come nella console originale, confermando sempre la maniacale cura nei dettagli di questi prodotti.

Di seguito trovate i video:

Trailer dell’annuncio:

Line-up titoli:

Evento streaming:

Yakuza: un nuovo evento streaming previsto per il 29 Aprile

Sega e Ryu Ga Gotoku Studio hanno organizzato un un nuovo evento streaming dedicato a Yakuza.
Durante lo “Yakuza Super Talk”, Masayoshi Yokoyama (nuovo direttore di RGG Studio, dopo la partenza di Toshihiro Nagoshi, adesso in NetEase), parlerà del passato, presente e futuro della serie Yakuza.
Non è escluso che possano esserci novità riguardanti Yakuza 8, gioco che il team ha già confermato in passato.
L’evento sarà visibile online sulla piattaforma Niconico a questo indirizzo, il 29 Aprile alle ore 9:30 (ora giapponese).

[Thanks to: SkyLukeX ]

Il film di Streets of Rage in produzione, scritto dal creatore di John Wick

Dopo il grande successo dei film di Sonic, Sega vuole portare altre serie iconiche sul grande schermo, e la prossima IP ad avere questo onore sarà Streets of Rage.
Come svelato da Deadline, l’adattamento cinematografico sarà affidato a DJ2 Entertainment (che ha già prodotto i due film di Sonic) ed Escape Artist (The Equalizer, Sette Anime ecc.), con la sceneggiatura che sarà scritta da Derek Kolstad, che ha creato l’universo di John Wick.
Streets of Rage è una serie classica di picchiaduro a scorrimento sviluppata da Sega e Ancient su Mega Drive. Un quarto capitolo è arrivato sulle console moderne nel 2020 a cura di DotEmu e Lizardcube.

Bloomberg: Sega punta a Jet Set Radio e Crazy Taxy per i suoi “Super Game”, si insegue il successo di Fortnite

Un articolo pubblicato da Bloomberg svela alcuni dei possibili piani per l’iniziativa “Super Game” di Sega.
Secondo quanto riportato, sembra che Sega stia sviluppando due reboot di due classici Dreamcast: Crazy Taxi e Jet Set Radio.
Crazy Taxi sarebbe in sviluppo da almeno un anno, con una finestra di uscita prevista per i prossimi 2-3 anni. Le stesse fonti di Bloomberg riportando che entrambi i giochi sono ancora agli stadi iniziali di sviluppo e che potrebbero ancora essere cancellati.
L’iniziativa Super Game annunciata nel report finanziario dello scorso Maggio 2021, punta alla creazione di titoli come i gaas (“games as a service”), i free to play ecc. che siano in grado di generare enormi community ed un flusso di entrate costante negli anni (Sega cita 100 miliardi di Yen, ovvero poco più di 700 milioni di Euro come entrate complessive dell’intero ciclo vitale del gioco), sul modello di Fortnite di Epic Games.
Almeno quattro Super Game sarebbero in sviluppo, uno di questi dovrebbe essere un FPS di uno studio europeo.
Ricordiamo inoltre che Sega aveva annunciato anche una collaborazione con Microsoft per l’utilizzo della piattaforma cloud “Azure”.

[Surce: Bloomberg | Thanks to Claris]

Seiji Aoki (Virtua Fighter) sara’ presente al terzo Japan Fighting Game Publishers Roundtable

Sega, insieme a Capcom, Arc System Works, SNK, Arika e Bandai Namco, organizzeranno il terzo Japan Fighting Game Publishers Roundtable, previsto per il 21 Marzo.
Per Sega parteciperà Seiji Aoki (producer di Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown), sarà possibile guardare l’evento sul canale Youtube di Virtua Fighter.

[Thanks to: Claris]

Il settore arcade di Sega passa completamente in mano a Genda, il nome Sega scomparira’ dalle sale giochi giapponesi

La società GENDA Sega Entertainment ha annunciato oggi che cambierà il nome dell’azienda in GENDA GiGO Entertainment.
Il cambio del nome è dovuto al fatto che GENDA ha acquisito il 14,9% delle azioni che erano ancora in mano alla casa di Sonic, divenendo così la proprietaria al 100% del settore arcade di Sega (che comprende 200 negozi sparsi su tutto il territorio giapponese).
Inoltre a differenza di quanto era stato deciso in precedenza, il nome Sega scomparirà dalla sale giochi e negozi del gruppo, e verrà sostituito dal nome GiGO.
A Novembre 2020, Sega Entertainment aveva ceduto l’85,1% delle azioni a GENDA (divenuta poi GENDA Sega Entertainment), a causa della pandemia che aveva dato un durissimo colpo al settore.
Si può dire che con questa mossa si chiude un’era; Sega continuerà ancora a produrre titoli e cabinati per le sale giochi, ma è chiaro che da adesso in poi il focus della compagnia sarà altrove.

[Sources: Game watch impress | IT Media news]

La pagina dedicata al TGS 2021 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
       
Cerca su SWI