Articoli marcati con tag ‘damon hill’

Sega nei Media Vol.10: Damon Hill al Goodwood 2014

Torniamo con la nostra rubrica Sega nei Media con un appuntamento un pò atipico per la gioia dei Sega fan appassionati di automobilismo.
Lo scorso week-end si è tenuto il Goodwood Festival of Speed 2014, storica manifestazione automobilistica che si tiene ogni anno nel Regno Unito e richiama molti piloti professionisti nella famosa gara in salita.
Anche quest’anno non poteva mancare uno dei piloti di casa, Damon Hill, ex campione di Formula 1 e pilota storico della Williams.
In questa edizione del Goodwood, Damon Hill ha corso indossando la sua tuta della Williams del 1993, anno in cui Sega era uno degli sponsor del team.
I più anziani ricorderanno che nello stesso anno Sega sponsorizzo anche il Gran Premio d’Europa, vinto da Senna.
Potete notare il logo Sega su una delle maniche:

di seguito invece potete dare un’occhiata anche al suo giro in questa edizione del Goodwood:

[Thanks to: Toshihiro90 via forum]

Il casco di un Sega Fan

null

Yuji Naka si sa, è sempre stato un appassionato di macchine e di corse. Sonic, la sua creature prediletta, ha fatto della velocità la sua filosofia di vita. Come tutti gli storici programmatori di Sega (azienda all’interno della quale esiste una vera e propria venerazione per la nostra Ferrari), Naka una volta iniziato a guadagnare non si è fatto mancare le belle macchine (in particolare è legato alla sua Lotus Elise). La sua passione però è tale da portarlo spesso in pista e la sua particolarità sta nel presentarcisi con un vero e proprio pezzo di Sega Memorabilia: il casco di quando Sega sponsorizzava le Williams-Renault in F1, nella vittoriosa stagione del 1993.


La livrea scelta da Naka è proprio quella del casco originale di Alain Prost che vinse quel campionato con 99 punti e 7 Gp vinti (e record di 7 Pole Position consecutive).
null
Oltre al casco di Prost ed a quello di Damon Hill (livrea sul nero) anche la macchina di quel campionato ovviamente era tinta di Sega. Sulle fiancate in corrispondenza delle gambe dei piloti, erano disegnate le gambe di Sonic. Le McLaren in risposta ogni volta che battevano la Williams si presentavano con un porcospino spiaccicato disegnato sulle loro vetture.
Sul destino delle Williams-Renault-Sega non poteva mancare una leggenda. E’ sicuro che lo stesso Prost ne acquistò una, mentre Naka durante una intervista disse che un’altra vettura era sicuramente in qualche magazzino di Sega of Japan, inserita tra qualche cabinato e qualche vecchia decorazione.
null
Il casco di Naka potrebbe essere benissimo una replica (esistono negozi specializzati con in catalogo praticamente tutti i caschi di tutti i piloti) ma conoscendo il perfezionismo del personaggio ci piace pensare sia una copia originale e che magari Naka nell’armadio abbia da qualche parte anche la tuta di quegli anni, tutta blu e con le scarpette rosse di Sonic.

Nei negozi specializzati così come su eBay le repliche dei caschi in tinta Sega è possibile trovarli, i prezzi però non sono mai economici (200-400 euro). Se siete degli appassionati di F1 e di Sega a prezzi più vantaggiosi però potreste portarvi a casa qualche miniatura da collezione, come le bellissime riproduzioni della Minichamps:
null

Il casco di Naka, pubblicato da lui stesso su Twitter:
null

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI