Articoli marcati con tag ‘in the media’

Sega nei Media Vol.6: Jerry Maguire

null

In questo volume della Rubrica Sega Nei Media più che di un cameo tratteremo di una citazione, elemento che testimonia comunque il segno lasciato da Sega nell’immaginario collettivo, specie durante gli anni del Mega Drive/Genesis.
Una delle carte vincenti giocate dalla dirigenza di SoA in quella generazione di console, fu senza dubbio quella dei giochi sportivi. Conoscendo bene i gusti degli yankee, Tom Kalinske ed i suoi non si risparmiarono quindi nel favorire lo sviluppo di titoli simili, appiccicando spesso in copertina i campioni del momento, dei veri e propri testimonial come nel caso ad esempio del celebre Joe Montana. Con l’espandersi del mercato dei videogames, per molti sportivi quindi l’essere immortalato in un gioco poteva essere qualcosa di importante tanto quanto comparire in uno spot o avere la propria linea di sneakers. Un po’ il segno dell’essere arrivati, nell’aver sfondato nel mondo dello sport (o forse meglio del business…).


Il film Jerry Maguire del 1996 è uno dei tanti esempi di come Sega ad un certo punto fosse diventata sinonimo di videogiochi. Jerry Maguire, interpretrato da Tom Cruise, è un procuratore sportivo cacciatore di giocatori e di contratti di sponsorizzazione per quest’ultimi. Per quanto la “generazione Sega” fosse ormai nella sua fase di declino, proprio agli inizi del film tenta di convincere un giocatore prospettandogli un futuro di successo, dove resterà al suo fianco fin quando giocerà al Superbowl, dove verrà proiettato uno spot dove vestirà la propria linea di scarpe, canterà la sua canzone e giocherà un gioco per console Sega a lui dedicato:

“I will not rest until I have you holding a Coke, wearing your own shoe, playing a Sega game featuring you, while singing your own song in a new commercial, starring you, broadcast during the Superbowl, in a game that you are winning, and I will not sleep until that happens. I’ll give you fifteen minutes to call me back.”

Purtroppo come era facile immaginarsi l’affascinante “Sega game” nella traduzione italiana è stato cambiato in un generico “videogame”, privandoci quindi di questa bella citazione, emblema dei tempi che furono. Nel video della Sega Pirate TV potete notare la differenza tra le due versioni:

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI