Articoli marcati con tag ‘Ryu Ga Gotoku’

Una serie live-action per Yakuza

Durante il Sega Fes 2016 è stato mostrato il primo trailer ufficiale della nuova serie live-action di Yakuza che debutterà il 30 Novembre il Giappone su Geo Channel.
Chiamata Yakuza Poetry of Soul, la serie vedrà un gruppo di ragazzi che partono da Hiroshima per seguire le orme del leggendiario Kazuma Kiryu per farsi un nome nell’undergound di Kamurocho.
Tuttavia Kazuma Kiryu non sarà presente nella serie ma sarà solo menzionato.
La serie è diretta da Kan Eguchi, mentre il tema della serie è cantato dal gruppo Shonan no Kaze.

Yakuza 0: annunciata la “business edition” e nuovo trailer di Kazuma

Sega America ha annunciato la “Business Edition” per Yakuza 0 in America.
Disponibile al lancio per chi effettuerà il preordine del gioco, questa edizione includerà oltre al gioco, un porta biglietti da visita in metallo con raffigurati i tatuaggi di Majima e Kiryu con all’interno tre business card, una per Kazuma, una per Goro ed una per le hostess.
Per accompagnare l’annuncio, Sega ha anche pubblicato un nuovo trailer (che trovate qui sopra) incentrato su Kazuma Kiryu.
Yakuza 0 sarà disponibile in versione fisica e digitale dal 24 Gennaio 2017 sia in America che in Europa, di seguito trovate l’immagine della “Business Edition”:

[Thanks to: Claris]

Dettagli e nuove immagini sul prologo di Yakuza 6

Sega Japan ha svelato i dettagli sul prologo della storia di Yakuza 6.
“L’ultimo capitolo della leggenda di Kazuma Kiryu” vedrà il nostro eroe avventurarsi a Hiroshima, un territorio inesplorato che riserverà nuove sfide per il “Drago di Dojima”.
Secondo il director Masayoshi Yokoyama, Yakuza 6 sarà il capitolo con la continuity più marcata nella serie, infatti la storia partità proprio dai fatti accaduti in Yakuza 5.
Di seguito un riassunto del prologo (attenzione agli spoiler su Yakuza 5) e le nuove immagini:

2012, nella notte del concerto del gruppo DREAM LINE, Haruka confessa di essere un membro della famiglia di Kazuma Kiryu, un noto yakuza.
Nel frattempo Kazuma ha risolto il grave conflitto che ha coivolto cinque grandi città del Giappone.
I due finalmente riescono a riunirsi e sembra che tutto andrà per il meglio.
Kazuma nel frattempo ritorna in prigione per scontare una pena di 2 anni e mezzo per i reati commessi nel 2012, sperando una volta pareggiati i conti con la legge di poter vivere una vita felice e tranquilla con i suoi cari.
Nel frattempo durante l’assenza di Kazuma, Haruka si ritira dal mondo dello spettacolo e torna nell’orfanotrofio Sunshine, ma inizia ad essere perseguitata per via delle sue dichiarazioni, e quando gli attacchi iniziano a coinvolgere anche l’organotrofio Sunshine, Haruka decide di scappare per non mettere in pericolo gli altri.
Nel 2016 Kazuma esce di prigione e torna ad Okinawa, una volta li scopre dai ragazzi del Sunshine che Haruka è scomparsa.
Addolorato per non essere riuscito a restare al suo fianco quando ne aveva bisogno, Kazuma si mette alla ricerca di Haruka tornando a Kamurocho e cercando qualche pista.
Dopo inutili ricerche Kazuma riceve una telefonata dal suo vecchio amico il detective Date, che lo informa che Haruka è stata vittima di un incidente stradale.
Devastato alla vista di Haruka in ospedale, Kazuma scopre che durante la sua assenza Haruka ha visitato Hiroshima.
Da li parte la sua ricerca per avere risposte su quanto accaduto, in un territorio (quello del quartiere Onomichi Jingaicho di Hiroshima) dominato dall’Associazione Himei, dove neanche il Clan Tojo può arrivare.

Di seguito le nuove immagini:

yakuza6-1_jpg_1400x0_q85 yakuza6-2_jpg_1400x0_q85
yakuza6-3_jpg_1400x0_q85 yakuza6-4_jpg_1400x0_q85
yakuza6-5_jpg_1400x0_q85 yakuza6-6_jpg_1400x0_q85
yakuza6-7_jpg_1400x0_q85 yakuza6-8_jpg_1400x0_q85

Toshihiro Nagoshi parla di Yakuza 6 nell’ultima intervista su Famitsu

Toshihiro Nagoshi è stato intervistato dalla rivista giapponese Famitsu riguardo la sua ultima creatura, Yakuza 6, in arrivo a Dicembre 2016 in Giappone in eslcusiva PS4.
L’intervista tradotta pubblicata sul sito Yakuza Fan è antecedente all’evento dello scorso 26 Luglio dove è stato mostrato il nuovo trailer di Yakuza 6.
Nell’intervista (che potete leggere a questo indirizzo) ci sono diverse spunti interessanti che cercheremo di riassumere di seguito:

Per Yakuza 6, il team ha sviluppato un nuovo motore grafico proprietario, lo stesso Nagoshi è rimasto sorpreso dalla qualità raggiunta dai coder ed ha deciso di abbandonare lo sviluppo multipiattaforma PS3/PS4 (come accaduto fino a Yakuza Kiwami), una scelta difficile in quanto lo sviluppo multipiattaforma è economicamente più sicuro.
Un altro aspetto importante di Yakuza 6 sarà l’esperienza senza caricamenti, un obiettivo che Nagoshi inseguiva sin dal primo Yakuza ma che allora non era fattibile per limiti tecnologici.

Parlando invece della scelta delle città, per via del nuovo approccio che permette di avere molte più aree ed edifici esplorabili, il team ha scelto di concentrarsi solo su due città in modo da non compromettere la qualità ed il livello di dettaglio.
Oltre a Tokyo è’ stata scelta come seconda città Hiroshima sia per il suo valore storico, sia per avere l’effetto novità (come accadeva per Okinawa in Yakuza 3) e di contrasto con l’atmosfera tipica di una metropoli come Tokyo.

Un altro punto basilare di Yakuza 6 è il coivolgimento di Takeshi Kitano, che a quanto pare è anche un compagno di bevute di Nagoshi.
Secondo Nagoshi, la presenza di Kitano era importante ai fini della storia, ed è stato sorpreso e felice quando l’attore e regista ha acconsentito senza problemi a partecipare a Yakuza 6.

Stando sempre alle parole di Nagoshi, Yakuza 6 sarà il capitolo finale della saga di Kazuma Kiryu, il team è intenzionato a chiudere le vicende di Kazuma in grande stile confezionando il miglior prodotto possibile.

Il prossimo grande appuntamento di Yakuza 6 sarà al Tokyo Game Show a Settembre dove saranno svelate altri dettagli su questo capitolo.

Data giapponese e nuovo trailer per Yakuza 6

Durante l’evento dedicato alla serie Yakuza che si è tenuto poche ora fà, Sega japan ha annunciato la data di uscita giapponese Yakuza 6, accompagnando l’annuncio da un nuovo trailer della storia che potete trovare qui sopra.
Yakuza 6: Inochi no Uta (poesia della vita) sarà disponibile su PS4 l’8 Dicembre 2016.
Secondo il trailer questo dovrebbe essere “il capitolo finale della leggenda di Kazuma Kiryu”, la storia si svolgerà sia nel quartiere Kamurocho di Tokyo sia a Hiroshima nel quartiere Jingaicho.

Di seguito la lista delle voci dei rispettivi personaggi:

-Kazuma Kiryu (doppiato da Takaya Kuroda)
-Haruka Sawamura (Rie Kugimiya)
-Yuuta Utsumi (Tatsuya Fujiwara)
-Takumi Someya ( Shun Oguri)
-Kiyomi Kasahara ( Yoko Maki)
-Nagumo Tsuyoshi (Hiroyuki Miyasako)
-Tsuneo Iwami (Nao Omori)
-Touru Hirose (Takeshi Kitano)

[Source: Gematsu]

Sega annuncia la conferenza per Yakuza 6 il 26 Luglio

Ryu Ga Gotoku Studio ha annunciato un evento giapponese dedicato a Yakuza 6 che si terrà il prossimo 26 Luglio all’UDX Theater di Akihabara, Tokyo.
Durante l’evento verrà mostrato un nuovo trailer del gioco e annunciata la data di uscita giapponese, inoltre dalla stessa data partiranno i preorder del gioco (come già annunciato in precedenza).

Aperti i pre-order giapponesi per Yakuza 6

Durante lo streaming Seganama di ieri sul sito Niconico, Toshihiro Nagoshi ha annunciato che i preordini per Yakuza 6 (il nuovo capitolo della serie in arrivo a fine anno sulle PS4 giapponesi) partiranno dal 26 Luglio.
Per l’occasione è stato aperto anche il sito ufficiale di Yakuza 6, che al momento contiente solo la conferma per la data di apertura dei preorder.
Durante lo streaming era presente anche Hideo Kojima come ospite, l’ex di Konami ha infatti mostrato a Nagoshi il suo nuovo titolo Death Stranding, di seguito una foto con i due game designer presa in occasione dallo streaming:

Yakuza Kiwami: nuove immagini e dettagli per il Majima anywhere system

Emergono nuovi dettagli per il curioso Majima Anywhere system di Yakuza Kiwami, remake dell’ormai storico primo capitolo della serie Yakuza.
Per recuperare le sua abilità dopo 10 anni di prigione, Kazuma Kiryu userà Majima Goro come avversario.
Potremo sfidare Majima per tutta Kamurocho, vincendo le battaglie sarà possibile migliorare le caratteristiche dei tre stili di combattimento di Kazuma (ereditati da Yakuza Zero), sbloccare alcune mosse di Majima e potenziare nel frattempo anche un quarto stile di Kazuma chiamato non a caso “Dragon of Dojima”.
Di seguito le immagini:

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI