Sega Memorabilia vol.9: Le statuine di Taku Makino

null

L’interno delle stanze di Sega Of Japan sono sempre state una fucina di artisti poliedrici. Dietro quelle porte si nascondevano non semplici grafici e semplici designer, ma veri e propri talenti. Oggi queste persone se non hanno lasciato la compagnia vivono sempre più nell’ombra, a causa di scelte strategiche volte a diminuire sempre più il potere dei team interni. Tra questi talenti vale la pena ricordare Taku Makino, designer di AM1 dietro giochi come Die Hard Arcade e Zombie Revenge.
In questa puntata di Sega Memorabilia vi presentiamo alcuni dei suoi lavori, pubblicati da lui stesso sul suo blog. Si tratta di alcune statue dedicate a personaggi come Ax Battler di Golden Axe e Stick Breitling di Zombie Revenge. Veri e propri pezzi di memorabilia targata SEGA:


Zombie Revenge:
Statue di Rikiya Busujima e Stick Breitling, protagonisti (insieme a Linda Rotta) di Zombie Revenge. Altezza 20 cm:

Golden Axe:
Statua di Ax Battler, realizzata per uno studio sulla posizione dei muscoli. Altezza 14 cm:

Sangokushi Taisen:
Busto di Zhang Liao, realizzato partendo dall’illustrazione di una card del gioco. Ne sono stati realizzati in totale 20 esemplari: 19 sono stati donati allo staff del gioco, 1 al vincitore di un torneo arcade.

[Credits: Taku Makino]

La pagina dedicata al TGS 2018

null

Ultimi Aggiornamenti Rubriche
   
Cerca su SWI
Unisciti al Forum “Club Sega”
null