Svelato il remake cancellato di Shenmue

Non è un mistero che le conversioni di Shenmue 1 & 2 per PS4, Xbox one e PC, siano state lanciate con qualche problema di troppo sul versante bug, nonostante il lungo tempo di sviluppo (durato circa tre anni).
Un reportage di Eurogamer e della rubrica Digital Foundry, ci svela finalmente il retroscena della vicenda.
Sega aveva inizialmente pensato ad un remake totale per i due Shenmue, puntando a ricreare i due giochi con un motore grafico moderno, con nuovi modelli poligonali e tecniche di rendering al passo con i tempi.
L’idea è stata abbandonata secondo Sega, per il fatto che la nuova grafica non si sposava bene con i personaggi e le animazioni originali.
Con la cancellazione del remake avvenuta nel 2017, il team d3t ha avuto poco meno di un anno a disposizione per convertire i due Shenmue.
Di seguito vi riportiamo la risposta ufficiale di Sega al sito Eurogamer:

“SEGA and D3T indeed had started exploring the feasibility of a full HD remaster for Shenmue I & II. That being said, we soon realised that this was a project with its own set of challenges. Working with original animations and characters but meshing them with enhanced HD visuals gave us a game that we felt would not meet the standards that Shenmue fans expect and deserve. Rather than going ahead with a release that may disappoint fans, we chose to focus on bringing the classic game to PC and modern consoles, so that new players could experience Shenmue’s original charm.”

La pagina dedicata al TGS 2018

null

Ultimi Aggiornamenti Rubriche
   
Cerca su SWI
Unisciti al Forum “Club Sega”
null