Articoli marcati con tag ‘Wii U’

Bayonetta 2 annunciato in esclusiva Wii U

Con un annuncio a sopresa durante la Nintendo Direct appena conclusa, Platinum Games ha svelato Bayonetta 2.
Il seguito dell’action di Hideki Kamiya (questa volta in veste di semplice supervisore), sarà pubblicato da Nintendo in esclusiva Wii U.
Pare infatti che Sega abbia cancellato la produzione del titolo ad inizio anno a causa del ridimensionamento di Sega West.
Il teaser del gioco mostra comunque il logo Sega insieme a quello di Nintendo e Platinum, il che significa che probabilmente i diritti del brand sono ancora in mano alla casa di Sonic, che svolgerà comunque un compito di consulenza in Bayonetta 2, stando a quanto dichiarato dalla stessa Sega su twitter.

Rumor del weekend: Sonic Dimensions WII U

null

Il sito TSSZ.news ha pubblicato un rumor riguardante un Sonic in sviluppo per Wii U. Chiamato Sonic Dimensions, si tratterebbe di un gioco completamente nuovo e non di un porting di Sonic Generations.

Di seguito pubblichiamo i dettagli del rumor, da prendere ovviamente con la dovuta distanza, non essendo citata alcuna fonte:


-Considerato un successore spirituale di Sonic Colors
-Sfrutterà le capacità della console, proponendo un multiplayer fino a 4 giocatori
-La storia del gioco sarà nuovamente basata sull’alterazione del continuum spazio-temporale per mano di Robotnik, che questa volta provocherà delle impreviste conseguenze per lo stesso Sonic. Quest’ultimo si dividerà in tante personalità, ognuna di un colore diverso (Zelda Four Swords?) e con abilità differenti.
-Il Sonic “vero” resterà blu e all’interno della storia agirà a ‘mo di “fantasma”. Ci saranno altri 5 Sonic: rosso, arancione, viola, verde e giallo. Red Sonic potrà causare delle esplosioni, il salto e la sua corsa non saranno però come le originali. Purple Sonic, avrà dei poteri simili a quanto visto in Sonic 2006 con Silver. Orange Sonic ricorderà Big the Cat, e sarà ancora più lento del Sonic rosso. Yellow Sonic, che non sarà Super Sonic, sarà il più veloce ma anche il più debole per quanto riguarda l’assorbimento danni. Durante gli stage potremo combinare solo due delle personalità di Sonic (sfruttando quindi a seconda degli stage le diverse abilità).
-Nella news originale viene citato anche un White Sonic, ma non è chiaro se sia un errore o meno, dato che non viene descritto il Green Sonic. Sarà utilizzabile solo dopo essere morti diverse volte in uno stage (un po’ come il Blocco Super Guida di New Super Mario Bros Wii), utilizzandolo riceveremo però il rank più basso a fine livello.
-Il gioco è sviluppato dallo staff di Colors in collaborazione con alcune figure provenienti da Nintendo, che aiuteranno nel design dei livelli (che come Colors presumibilmente quindi si allontanerà ancora di più dallo stile della serie).
-Music Plant da Sonic Advance 2 è citato come stage dal quale attingere.
-Torneranno le Rivals Battle. Robotnik non solo ha frammentato Sonic, ma tutti i suoi amici così come lui stesso si sono divisi in personalità multiple. La fonte di TSSZ ha citato la possibilità di Sonic di affrontare una versione furibonda di Amy Rose, ormai stanca dei rifiuti di Sonic. Così come di incontrare un Robotnik pronto ad aiutarci.
-Ci saranno alcune parti di gameplay in 2D che riprenderanno la fisica dei Sonic classici.
-La fonte a scelto di restare anonima, inoltre ha dichiarato che essendo ancora dei concept, diverse idee citate potranno cambiare nel corso dei mesi.

Per quanto alcuni dei troppi dettagli sembrino improbabili (la collaborazione con Nintendo al design dei livelli, il nome Dimensions, utilizzato da un progetto fanmade), alcuni di questi non potrebbero essere tanto lontani dalla realtà. Come la voglia di Sega di diversificare il gameplay di Sonic senza ricorrere ai discussi “amici”.
L’immagine di apertura di questa news è la copertina di un numero di Sonic X, una idea dal quale il Sonic Team o chi si è dilettato con questo rumor potrebbe aver preso spunto.

null Segui la discussione sul forum!

[Source: TSSZ.news]

Kinect nel futuro di Sega

In una recente intevista al sito gameindustry.biz, il presidente di Sega West, Mike Hayes ha dichiarato che Sega continuerà a supportare la periferica Microsoft e che in futuro, vedremo sempre più giochi con funzionalità Kinect.

On Kinect we’ve definitely bought into that with what Microsoft has been saying, they’ve done a great job on Kinect, so we’ve got Rise Of Nightmares exclusively on it, and we’re using Kinect functionality in our games going forward. So it’s ticked a lot of boxes.

Una strada che Sega sembra aver già preso con Virtua Tennis 4, il prossimo Binary Domain e Rise of Nightmares, quest’ultimo sviluppato completamente attorno al Kinect.

Hayes si è espresso in modo positivo anche per le nuove piattaforme Sony e Nintendo, dando pieno supporto a PS Vita:

We’ve given a lot of support to Vita. I think we’re the only playable third party code on the stand actually, Virtua Tennis 4. And we gave a commitment to Sony quite a while ago that we would support Vita, and you’ll see a lot more announcements on that over the coming months.

e Wii U

And as you know, Sega’s reasonably close to Nintendo, so again, we had the first look on Wii U. With Aliens: Colonial Marines we’ve actually been using the controller, but because we were the only third party that has something working it was decided not show that, quite rightly.

Staremo a vedere se Sega saprà sfruttare in modo intelligente queste nuove piattaforme.

[Source: gameindustry.biz]

La pagina dedicata al TGS 2020 Online

null

Unisciti al Forum “Club Sega”
null
Ultimi Aggiornamenti Rubriche
     
Cerca su SWI